CAMPANIA
A Ercolano inaugurata la nuova sede UILA
di Ciccio Duraccio

Ci ha colpito l’atmosfera di condivisione che si respirava. I cittadini, in tantissimi, hanno sentito come propria questa festa che segna, per la nostra organizzazione e grazie all’impegno oramai ventennale di Antonio e Fabio Formisano, un altro decisivo momento di un processo di radicamento sempre più profondo nel tessuto sociale della città vesuviana.

I numeri sono lì a dimostrare quanto oramai la UILA di Ercolano sia un vero e proprio presidio di diritti e di tutele soprattutto per le fasce più deboli dei cittadini.

Se è vero, così come è vero, che nel 2014 sono stati circa 8000 gli ercolanesi che con fiducia, ripagata da grande disponibilità e professionalità, si sono rivolti per la tutela dei propri diritti alla nostra struttura, e se è vero, così come è vero, che nel 2015 il numero è stato lo stesso, il quadro che ne viene fuori è quello di un vero e proprio punto di riferimento insostituibile per la vita sociale e civile di Ercolano.

Per questa ragione il Sindaco, Ciro Buonajuto, ci ha tenuto ad essere presente ed ha voluto sottolineare che il suo era il saluto di tutta la città a testimonianza e riconoscimento del prezioso lavoro che Antonio e Fabio a capo della UILA di Ercolano svolgono giornalmente al fianco ed a sostegno della comunità. Antonio Formisano, nel suo intervento, non privo di emozione, ha voluto soffermarsi sul cammino della sede di Ercolano, dalla nascita fino ai giorni nostri ricordando i primi passi ma rimarcando con fierezza la costante ed inarrestabile crescita dovuta essenzialmente a spirito di sacrificio, lungimiranza, serietà nella gestione economica e simbiosi con i vertici nazionali e regionali.

Il Segretario Generale UILA Campania e Napoli, Emilio Saggese, da parte sua, nel ringraziare il Sindaco Ciro Buonajuto ed il Segretario Generale Stefano Mantegazza, per aver onorato con la loro presenza l’inaugurazione della nuova sede, ha voluto rimarcare il grande lavoro svolto dalla UILA territoriale, esortando però nel contempo ad alzare l’asticella degli obiettivi. Saggese infatti ha invitato a non fermarsi. Ad essere attenti e pronti ad ogni nuova sfida. A cominciare dalla formazione sempre più completa dei nostri collaboratori, settore verso cui puntare con decisione per sviluppare una presenza anche nei comuni limitrofi.

E’ toccato al nostro Segretario Generale Stefano Mantegazza tirare le conclusioni. Visibilmente soddisfatto, Mantegazza ha elogiato Antonio Formisano e la sua storia, rimarcando con forza che il Sindacato è esattamente ciò che Formisano ha costruito ad Ercolano. Si parta sempre dai lavoratori, dai loro diritti e dai loro bisogni e si tenga sempre saldamente in mente questo principio. E’ l’unica strada per crescere e non fallire mai.

Un brindisi ha chiuso in serenità una giornata bella e di autentica festa!


GUARDA LA GALLERY